mercoledì 5 novembre 2008

INSIEME...by Mina


Horse, inserito originariamente da o!n80.
.
Mi lascio influenzare dalla canzone di sottofondo...
e anche qui e' Mina e mica so' Tacchie! 
Insieme.... 
insieme al Giampy naturalmente...
insieme a Teresa ( e tanti altri Orange)...
domenica mi sono liberato e faro' il lunghissimo, 
sono mesi che lo stiamo preparando e mi dispiaceva
 "accannarla" proprio ora.... 
Insieme a Franca e Nikka nella nuova sfida ai fornelli, 
ho un idea della mia 
partecipazione a questo blog molto "Multimediale"
 ma non vi preannuncio niente...vedrete....
Insieme a Marco Secchioni stiamo preparando la 
sorpresa di natale...il video dei Blogtrotters una canzone
 natalizia che potremo cantare tutti insieme e grazie 
all'aiuto del Giampy( che naturalmente ancora non sa' 
niente) riusciremo a mizare insieme le nostre voci in 
un unico file e con foto e video di voi in sottofondo il
 gioco e' fatto. 
Insieme a Luciano il Califfo stiamo crescendo
 e ricordo a tutti che scrivere sul blog o su un sms non e'
 come parlarsi e dall'altra parte e' possibile fraintendere. 
Lucia' non ce lascia' ...me sei simpatico...solo datte na 
regolata...poi vedrai quanto e' simpatica Teresa...e 
ti ricrederai. Quando correremo insieme gli chiediamo se
 vuole venire e capirai quanto e' viva.

Oggi 16 KM RM sul percorso di venerdi scorso a 
Tor Vergata ne esce un 1h e 21'. Dopo il riposo mi sembra 
che le gambe stiano peggio...ma girano e 
allora che gli posso dire....
BRAVE!

18 commenti:

Gianluca Rigon ha detto...

Dici Ezio ....e mica so' Tacchie!
Califfo resta con noi !
Ma allora facciamo il Blogtrotters live aid ? Io però sono stonato.....canto in playback !

Ezio ha detto...

E se eri intonato che gusto c'era....
quale playback...ti voglio live a te e i tuoi amici e vista la canzone piu' siamo e meglio siamo....vuoi sapere la canzone?....te la dico...Aggiungi un posto a tavola e quindi piu' bei gruppi ci sono e piu' la famo ...."fica"!

Francarun ha detto...

ma che si canta ? eziuccio fammi sapere il che devo cantare !
E grazie di avermi messo INSIEME a te e ai tuoi pensieri, sei sempre carino !

16 km a tutto fooooooooooo !!!!!! Grazie gambe di Ezio !

Ezio ha detto...

Grazie Franchina...ma stamattina mi deludi eh!!!
Sta scritto sopra il che si deve cantare....Aggiungi un posto a tavola...e fra due o tre giorni vi faccio un post e vi spiego il tutto...una cantata a tutto fooooo!

erica ha detto...

era distratta, sta' cucinando!!:-))
ecco qua il testo:

Io non ti conosco
io non so chi sei
so che hai cancellato con un gesto
i sogni miei
sono nata ieri nei pensieri tuoi
eppure adesso siamo insieme
non ti chiedo sai quanto resterai
dura un giorno la mia vita
io sapr che l' ho vissuta
anche solo un giorno
ma l'avr fermata insieme a te
a te, a te, che ormai sei mio
tu l'amore io
insieme, insieme
la, la, la, la, la
io ti amo e ti amer
finch lo vuoi
anche sempre se tu lo vorrai
insieme, insieme, insieme a te
la, la, la, la, la, la, la, la,
tu l'amore io
insieme, insieme
io non ti conosco
io non so chi sei
so che hai cancellato con un gesto
i sogni miei
sono nata ieri nei pensieri tuoi
eppure adesso siamo insieme
non ti chiedo sai quanto resterai
dura un giorno la mia vita
io sapr che l' ho vissuta
anche solo un giorno
ma l'avr fermata insieme a te
a te che ormai sei mio
tu l'amore io
insieme, insieme
la, la, la, la, la
tu l'amore io
insieme, insieme.. ah.


Noi siamo in due, due voci,una e mezzo va'!!! :-)))

Francarun ha detto...

E' vero eziuccio un m'è venuto in mente.....aggiungi un posto a tavola che c'è un'amico in più
se sposti un po la seggiola stai comodo anche tu, gli amici a questo
servono, a stare in compagnia , dividi il companatico, raddoppi la la la la l'allegriaaaaaaaaa !

Come sono andata canto bene ?

GIAN CARLO ha detto...

Allora per me niente mezze misure... o nascosto nel coro perchè stono da paura o voce solista a cantare... la porti un bacione a Firenze !

Anonimo ha detto...

eziè, la mia frase "la chiudo qui" era relativa all'assurda polemica. non vi abbandono, non rosico mai...io... accettiamo il fatto che non c'è più nonnismo e che i giovani pretendono di insegnare l'educazione ai vecchietti che di figli ne hanno educati due... ah, eziè, sono costernato per quella parola che hai scritto tra virgolette. er califfo.

Anonimo ha detto...

crescere insieme: TESI+ANTITESI=SINTESI. questo è crescere. chi le antitesi non le vuole sentire non vuole crescere, vuole sentire dagli altri ripetute le proprie tesi in una sorta di eco grottesco, una rassicurante conferma delle proprie tesi evidentemente deboli. er califfo.

Anonimo ha detto...

la "setta degli arancioni" mi ha estratto il cartellino rosso... eppure il santone mi invitava a replicare... mo' mi suicidoooo!!!! er califfo.

ugo ha detto...

Giallo, era giallo lucia' anche se l'accostata giallo-rosso l'avrei preferita. e poi il "santone" fino a qualche mese fa lo chiamavano Maestro One, meritato o no, vedo che hai studiato e che l'equazione TESI+ANTITESI=SINTESI fa parte ora del "TUO PATRIMONIO GENETICO", mereviglie della teoria evoluzionistica.
Ironie a parte e sulle quali è gradevole navigare, maestro one, ops pardon, il santone scrive come te cio che pensa ma con garbo,non risparmia e non si risparmia critiche, non ha paura di confronatrsi, non teme gli argomenti degli altri ma li considera e li approfondisce e non è stanco di imparare! te voi suicida' lo stesso??? Guarda l'unica ragione per cui me sentirei de ditte, beh si va, è che te sei selto come nemica Teresa, te la prsento: è cattiva come nessuno, è testarda tanto da nun molla' finchè nun la vince, nun è de Comunione e liberazione ed è pure secca come na brasiliana e come ultimo difetto è pure Laziale!!!!
PS: giallo rispondo, rosso ti ignoro,pure questa non è male come equazione no?!?

Ezio ha detto...

Siete ridicoli!

marco ha detto...

mi son perso qualcosa, qualche diatriba....
bellissima canzone "Insieme", poi vero, la voce impareggiabile della
grande Mina....
il cavallo nella foto mi ricorda un'altra bellissima canzone
"impressioni di settembre" della P.F.M.

ugo ha detto...

Sono un "libero professionista" e faccio anche didattica, una delle cose che mi piace di più e riuscire a far comprendere che siamo figli del nostro tempo e che saremmo sostanzialmente persone diverse se vivessimo o avessimo vissuto in altri contesti sociali o in altre epoche.
Vale per tutto non credi,ciò che riteniamo verità assoluta tra 10 anni magari farà ridere.
Altra meraviglia è legata alla capacità di rendere nostra l'esperienza altrui,replico un protocollo e faccio il mio dovere dal punto di vista medico legale, fanno così quasi tutti eppure il vero possesso delle cose è legato alla capacità di entrare nella LOGICA,nel mio caso di un protocollo, e nella LOGICA DI CHI LO FORMULA, ci saranno sempre i contesti di cui sopra a condizionare ma ci sono persone che sanno guardare oltre.
Spesso è guardando altri diametralmente opposti,l'equazione quella bella, che si salgono gradini,non mi trovo in accordo,non ti trovi in accordo ma l'importanza di questo confronto e che se losi fa è per il piacere di entrare nella logica di altri e non per affermare se stessi.
Quanto poi rimane negli altri è la nostra eredità, forse la nostra immortalità ma è chiaro che NON A TUTTI é DATO.
Dell'intervento che hai fatto,pur avendo elementi per poter discutere fino a 100 anni mi è piaciuto , il carbo la professionalità ma soprattutto il possibilismo a doppia senso.....se non fosse stato per quell'ultima riga sarebbe stato perfetto.
Grazie,amici come sempre, ma mi sa che il cartellino rosso finisce che me lo do da solo, perchè?Pur essendo un inguaribile idealista,qualche volta mi scasso di fare il don Chisciotte e sta volta non centra nulla il califfo...

Ezio ha detto...

Marco, non vale la pena neanche di discuterne. Lavoro nel dolore e la sofferenza, ho aperto il blog e corro per trovare amici e farmi una sana risata...chiunque venga sul mio blog con altre motivazioni e' pregato di accomodarsi fuori. Un suggerimento...se avete bisogno di sfogarvi (non parlo a te naturalmente sei una persona correttissima) andate altrove o addirittura apritevi un blog e mettevi nella nostra stessa posizione...eh! E' fico andare di blog in blog e mettervi sul trespolo a giudicare eh! Ben altra posizione chi giorno per giorno scrive cio' che sente o prova....
Vale per tutti basta polemiche....cartellino giallo per tutti...se venite qui si ride e si scherza e si parla sanamente di corsa. Non mi obbligate a chiudere i commenti.


Marco...impressioni di settembre e' una delle piu' belle canzoni della mia gioventu'. grazie per le emozioni positive che vieni a portare e prendere giornalmente nel mio blog.

marco ha detto...

il grazie và a te Ezio, se transito regolarmente sul tuo blog
è proprio perchè trovo tanta voglia
di scherzare, ridere, gioire, le negatività ce le propone la vita
quotidianamente, quindi non vedo
il motivo di andare di blog in blog
a cercare la lite....

con te, l'imperatore, franca, nikka, casper, francesco ho trovato amici veri, sinceri e l'amicizia è cosa rara, quindi và ben custodita... a te e marco bucci ancora non vi conosco personalmente, però è come se vi conoscessi da sempre.....

p.s. quì oggi stà facendo bello, non sò a Roma, stasera spererei di fare un allenamento senza prendere acquazzoni, sinceramente mi sento un pò rincoglionito e domenica volevo provarci a livorno con la mezza, non che pretenda grandi cose eh...ormai sotto l'ora e 30 non ci torno più....

Ezio ha detto...

Mai dire mai...questo l'ho capito su me stesso! Caro marco e' la testa che ci porta dove le gambe spesso non possono, certo spesso e' difficile e sarebbe pure difficile spiegare agli altri il perche', ma un giorno ti accorgi che i muri che ti eri costruito sono caduti da soli e allora qualsiasi impresa ridiventa possibile. Te l'auguro amico mio!

marco ha detto...

grazie Ezio.....
vedi un mio carissimo amico Juri Picchi, colui che ha vinto la mezza ad Agliana, ha postato un commento su www.podismoilponte.it
facendomi dei ringraziamenti e dicendo di me cose che mi hanno fatto molto piacere e questo mi da la forza e la voglia di correre ancora, perchè devo molto a questi 30 anni passati a calzare scarpette quasi tutti i giorni, conosco benissimo i miei limiti, sono orgoglioso di ciò che ho fatto, ma vado ancora più orgoglioso di vedere persone nuove che si avvicinano a questo sport e del fatto che alcune di loro lo abbiano fatto anche grazie a me...

Figaro