giovedì 11 febbraio 2010

Adidas MiCoach. La recensione.







Contattato in dicembre ho avuto la fortuna di essere invitato a provare e 
recensire il nuovo prodotto Adidas MiCoach.  Come potrete vedere dalla 
foto il MiCoach e' composto da svariati pezzi ma risulta facile almeno 
per me preparare il tutto per la prima prova. Il Micoach e' un dispositivo
che consente di creare un allenamento di corsa personalizzato e per chi ne
ha bisogno di pianificare un piano di allenamento finalizzato al raggiungimento
di un obiettivo. Ecco la schermata sul sito dell'Adidas dove dopo essersi 
registrati si trova tutto il necessario per programmare un allenamento.



Si parte dall'imparare a correre e si arriva al programma per la preparazione
ad una maratona fatto da allenatori qualificati. Preparare un programma
e' un gioco divertente e sincronizzando il MiCoach al mio pc il programma 
passa direttamente nella memoria del dispositivo. 
Qualche problema lo pone inserire allenamenti personalizzati in 
quanto il programma MiCoach non e' ancora pronto per determinati
allenamenti e per il momento supporta l'inserimento di allenamenti 
semplici tipo distanza o tempo ma a detta dell'abilissimo e puntualissimo
servizio di commenti tutto questo molto presto  verra' risolto. 
Il servizio di commenti  (aiuto) risponde in poche ore a qualsiasi 
tua richiesta e ti invia un aiuto dettagliato al quesito posto...
(veramente un servizio eccellente)



Partire col MiCoach significa aver inserito il contapassi tra le stringhe
della scarpa, aver indossato la fascia per il cardiofrequenzimetro, 
aver posizionato il dispositivo (che funziona con un sistema wireless)
in una taschina o tramite una fascia al braccio e averlo collegato
al proprio mp3 (per chi lo usa). Si seleziona l'allenamento e si parte.
Il dispositivo, con la voce che voi avrete scelto vi dara' le istruzioni 
sull'allenamento. Hai un pacer che ti accompagna nel tuo sforzo e ti
indica la frequenza da tenere per raggiungere l'obiettivo.
E' piacevole davvero!



Questo e' un allenamento di fartlek. Come si puo' vedere dal 
report le zone che si riferiscono alla frequenza cardiaca
si suddividono in quattro. 
Rosso, la frenquenza e' al massimo. 
Gialla allenamento intenso. 
Verde allenamento a passo di crociera e
Blu....stai andando pianino.


Tornato a casa colleghi il tuo MiCoach al pc lo sincronizzi e in
pochi istanti hai il report con il tuo allenamento appena 
effettuato. Km, ritmo, frequenza media.

Pro:
E' l'allenatore ideale per chi inizia a correre, correndo nella fascia verde
vi fara' in poco tempo aumentare la quantita' di km senza soffrire.
E' l'allenatore ideale per chi sprovvisto di programma di allenamento cerca
un allenatore qualificato e sicuro. I programmi proposti dai preparatori 
dell'Adidas vi porteranno all'obiettivo!
E' comodissimo da indossare in gara o in allenamento. 
Se correte senza mp3 lo potete inserire nel taschino dei pantalocini senza ricordarvene.

Contro
Non e' utile in allenamento per chi segue un programma come 
me (Marcaurelio stai tranquillo...)
purtroppo finche il programma non potra' essere preparato al pc con 
tutte le variabili che compongono i nostri allenamenti potra'
essere usato solo come registratore dell'allenamento.

Il prezzo e' basso rispetto altri dispositivi simili costa 120 euro, ma mi sembra
che l'Adidas MiCoach sia un apparecchio molto piu' utile per chi inizia a correre. 
Non indifferente e' la possibilita' di avere un programma di preparazione per una gara.
I programmi sembrano fatti veramente bene.



Adidas MiCoach...very good!



8 commenti:

Marco Bucci ha detto...

Insomma me stai a mette le corna...!!
Vabbeh... e' piu' carino me sa...!!! ^_^
Scherzi a parte, me raccomando per Domenica che io purtroppo non ci staro' per il problema al piede che non mi vuol passare : controllame Alessandro e daje 'na sgargamella fra capo e collo se sderazza...!!!!

Ezio ha detto...

Marche' se sentimo domani...me sa' che domenica penso a Ezio....

Fatdaddy ha detto...

Correre con una vocina che ti dice "fai così...fai cosà"?
Mumble, mumble...mi sa che passo la palla!
:)

Marco Bucci ha detto...

Allora quer capezzone mollajelo alla partenza... a prescindere...!!

ahahahahahahahah

Michele ha detto...

Ezio per quanto riguarda le misurazione della distanza è preciso ??

Francarun ha detto...

Eziuccio non ci posso credere fai le corna al Bucci...???
ti scomunico a vita....basta ho deciso, ti levo i voti e la tonaca !!!
Ma che aggeggi trovi ? li trovi tutti te questi marchingegni diabolici !Però vedo che ti stai riprendendo..

E il Bucci che ci combina? mannaggia Marco un ce fà scherzi !!!
bada di fa l'omino perbene e rimettiti....o che si pole vedè il cocce a sedere a guardare i suoi adepti correre e lui a un fa nulla ?
Ezuiccio ma non c'hai na medicina giusta giusta per Marchino ?

Tosto ha detto...

com'è che sei stato contattato?
Anch'io voglio essere contattato :(

Ezio ha detto...

Un bacione a tutti

@ Michele...si corrisponde al Garmin.Poi c'e' una procedura per sincronizzare il dispositivo alla lunghezza del passo.

@ Franchina ...me sa' che Marchino sta' a prepara' na mezza in 1h e 20'.....vedrai tu...

Tosto...lavora che mi sa' che sei sulla strada giusta.