giovedì 16 ottobre 2008

shhhhhhhhhhh....zitti!



http://www.flickr.com/photos/nooone/90417649/ 

http://www.flickr.com/photos/axell/2568876932/


Chi trova un amico trova un tesoro! Ci vorrebbe un amico....!
Guarda che ti combinano gli amici...
Coppia di sposini che rientrano a casa la sera delle
nozze stanchi da morire e guarda che ti trovano
attaccato alla porta di casa!

24 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Ma è roba di oggi ai castelli o fa parte del tuo immenso archivio fotografico:
All time and every where !

figaro ha detto...

allora ve la devo raccontare...
ad una delle mie tante 100 km. stavo transitando da quel paese lunghissimo, che non finisce mai e
da lì siamo a 16 km dall'arrivo, erano le 5 di mattina e stavo camminando insieme a mia moglie, più avanti in macchina c'era mio
cognato con le nostre 2 figlie che
se la dormivano alla grande....
ad un certo punto sentiamo dei lamenti, era una nottata caldissima
e molte finestre erano aperte, alcune potevi metterci la mano dentro, tanto erano basse sulla strada....
mia moglie pensò che si fosse svegliata una delle nostre figlie, io le dico "senti ormai son 13 ore che stò per strada e sono abbastanza rincoglionito, ma questi tromb....ano, beati loro, io c'ho da soffrì per lo meno altre due ore,prima di godère dell'arrivo"....
ed era proprio così amici miei....

uscuru ha detto...

@ figaro
scusa tanto eh' ma lo strano eri te....
pensace bene!!

Anonimo ha detto...

figaro, vivo in brasile, qua le urla coitali sono normali. la mia compagna n.2 strilla talmente che tutte le vicine di casa mi marcano stretto!
a roma mi allenavo al parco degli acquedotti, una mattina passai a 2 metri da due che scopavano per terra: nessuno dei tre si distrasse dalla sua attività. invece qua in brasile non mi è mai capitato: vanno al motel (c'è un motel ogni 50 metri e costano 4 euro). luciano er califfo.

Ezio ha detto...

@ Giancarlo archivio.
@figaro sei un grande. èure al Passatore c'hai pensato....e' da Record!
@ Uscuru e n'somma....
@ Luciano...ma li vogliono l'infermieri in Brasile? Io partirei...! Nel frattempo stamattina faccio un po' di km ma evito il Parco dell'Acquedotti...

Fatdaddy ha detto...

...quando si dice "la discrezione degli amici"!
Grande archivio comunque...

figaro ha detto...

per uscuru:
difatti scrissi un articolo su
podismo, allora giornalino, dicendo proprio che i beati erano
loro ed il coglione io....
per anonimo brasiliano:
ma posso venire (in tutti i sensi)
anch'io in Brasile??

Francarun ha detto...

tappatevi gli orecchi si dice da me...ma che schiamazzino quanto gli pare, ma che ce frega...è tutta salute !

erica ha detto...

...un conoscente che abita a Firenze centro, mi ha raccontato che una mattina alle 6 sentiva un clacson suonare,ma a intervalli...si affaccia alla finestra e sotto casa sua, c'erano due in macchina che facevano l'amore in auto e la ragazza con il suo sedere era seduta sopra il volante...e andava a ritmo!!!poi dopo un po' sono scesi e si sono avviati al bar a fare colazione!!!eh...tanta roba!!:-)))

Ezio ha detto...

Me fate mori' dal ridere.
@ FatDaddy Archivio non mie le foto ma per la condivisione...

@ Franca e mica tu sarai un po' brasiliana?

@Erica troppo carina...umorismo Toscano!

Ezio ha detto...

Marco fai i biglietti il 1 dicembre, dopo la maratona si parte!

Francarun ha detto...

vengo pure io tanto il che mi manca' forse il sedere alla brasiliana e il colore della pelle, ma poi !!!!!!!!! Brasillll lalalala....lalalala...brasil brasil....!!!!

erica ha detto...

...ma figaro era al passatore? o dove?
Ovvia si va' tutti in Brasile, loro anche se muoiono di fame, hanno sempre il sorriso sulle labbra!!Andate!!!..io non ce la faccio proprio....inizio a lievitare!!!!:-)))

Ezio ha detto...

E allora con Franca siamo tre. Ho fatto un test su Facebook e indovina che e' uscito? Dovevo nascere in Brasile...l'ho sempre detto io...ma non micredeva nessuno!
Erica tu hai una mssione niente male poi quando vuoi ci raggiungi!

erica ha detto...

...ti diro' Ezio, quando sono arrivata sotto lo striscione dell'arrivo all'Abetone,con le lacrime agli occhi, ho abbracciato mio marito e mia figlia, e in un orecchio gli ho detto: adesso voglio il secondo figlio....uno dei miei sogni l'ho realizzato...adesso attendo il secondo...:-))
Sono cambiata molto, ho affrontato situazioni spiacevoli,sgradevoli,pensa avevo smesso di correre anche, ero in conflitto con me stessa...ma ognuno ha momenti bui, poi la forza di volonta', la testardaggine e la voglia di ricominciare aiuta ad uscire allo scoperto,uscire e ricominciare a sorridere ed a essere felice....e cosi' e' stato...ricominciare ad avere la fiducia in noi stessi...e la corsa ti aiuta tanto...sempre...

Nikka ha detto...

OOHHHH ... quì si va sul piccante :0 ... andate andate...io resto, che tanto a me non mi manca proprio niente nemmeno quà...mi dispiace per vo :P

figaro ha detto...

oh ragazzi quando si tratta d'infiascà ì vino tutti presenti eh...
bene, i biglietti pè ì brasile l'ho bell'e comprati, ora si pò ì

scusate mi pareva di esser solo fra toscani....
però se si parla di cose serie qualche articolino esce, ma quando si parla di tr....eh vedi quanti presenti....

Anonimo ha detto...

ecco, ascortate nikka, nun ce venite in brasile, nun me carpestate l'orticello!!! er califfo.

Ezio ha detto...

a lucia' ma ce ne stanno qualche milione...

figaro ha detto...

qualche milione?!
a califfo all'anima dell'orticello,
dai sù un fà ì tirchio.....

Anonimo ha detto...

x ERICA: non è esatto che qua muoiono di fame, siamo tutti vittime della parziale demagogia televisiva: anche i brasiliani pensano che in italia si viva dappertutto sotto tonnellate di monnezza e che fate sempre il saluto romano!
x i MASCHIACCI: ogni italiano che arriva qua e si mette con una tipa, ne rovina 100 (la tipa, le sorelle, le cugine, le vicine, le amiche...). succede che l'italiano, abituato alla preziosità delle italiane, attua comportamenti inauditi atti ad ammorbidire la partner (paga cene, porta a ballare, in giro in macchina, regali), la vizia, lei si abitua a scrocca', lo racconta alle amiche incredule che si adeguano... in 15 anni hanno rovinato un continente che era il paradiso terrestre! er califfo.

Ezio ha detto...

@ Lucia'...se segui i nostri scherzi capirai...parliamo di mangiare e bere ma se vedi le foto tutti secchi come alici. Io ho visto una intervista a una suora a Fortaleza che parlava dei danni fatti dagli italiani in quel paese. Charter di italiani che partivano pe andarsi a divertire...tutti uomini e, se erano anziani qualcuno si innamorava pure e magari sistemava le ragazzine di turno, ma se giovani (parliamo dei nostri ventenni figli di papa' che passano le loro meritate ferie...in Brasile) rovinavano in una settimana di ferie alla modica cifra di pochi euro a rapporto tutte le ragazze possibili e immaginabili. La tizia che parlava era una suora che assisteva le ragazze madri vittime di questo scempio. Pero' una cosa la diceva che complici di questo scempio spesso erano i genitori delle ragazze che per pochi euro....Ci scusiamo con il paese che ti ospita...scherzavamo con un aspetto piu' carnevalesco della cosa, andiamo in Brasile ci sono le ballerine, i culetti alla brasiliana, Ipanema, ma lungi da noi l'idea di voler scherzare su quella che sta diventando una delle maggiori schifezze degli occidentali....il turismo sessuale.
Spero che torni a rileggere questo post e se sbaglio mi correggi.

Anonimo ha detto...

ezio, visto che siamo completamente fuori argomento atletica... il discorso "turismo sessuale" è complesso. tra l'altro delle DONNE ITALIANE che vengono qua a pagare gli afro nessuno parla. il brasile è un paese dove in generale c'è un costume sessuale enormemente più libero che in italia, eredità degli indios e dei neri, e io AMO questo e vorrei preservarlo. non credo che quella suora si proponga lo stesso fine! le chiese vogliono limitare la sessualità ed è proprio questo che causa la prostituzione. per me se un italiano va in brasile a scopare GRATIS non c'è niente di male, tutti hanno il diritto di scegliere il meglio. quelli che pagano lo fanno con ragazze che GIA' si prostituiscono con i brasiliani, per cui non rovinano niente (99 su 100 lo fanno volontariamente, perchè non gli va di lavorare e per comprarsi scarpe da 500euro, non per fame). i più pericolosi sono quelli che vanno con brave ragazze e le devono per forza riempire d'oro come farebbero con un'italiana, non sapendo che in brasile non è necessario, o forse è gente sessualmente menomata. comunque io odio quei servizi tv moralistici come quello che hai citato tu, che descrivono le cose in maniera PARZIALE, ERRATA E IPOCRITA, come se in italia non ci fosse prostituzione. la causa della prostituzione è la CHIESA! er califfo.

Ezio ha detto...

Grazie Luciano. Quello che arriva in America dell'Italia e' mafia e monnezza, capisco che so', del Brasile, una realta distorta o parziale , verrei in Brasile per la simpatia e curiosita' che mi suscitano un popolo cosi' ma so' che poi la realta' e' sempre differente.