domenica 22 giugno 2008

22 Giugno 2008: Me so' fatto na' sau'na.


Proietti/10, inserito originariamente da framino.


Cosi' recitava il grande Gigi Proietti....me so' fatto na sau'na....e quella che ci siamo fatti oggi! Caldo atroce ma gli aficionados del dolore e del metodo Maestro One sono li' imperterriti e imperturbabili...pressapoco.
Partenza da Montecompatri bassa arrivo in quota a San Silvestro e ridiscesa con arrivo alla fontanella del Vivaro e ritorno. 22 km di salute anche se il caldo e' asfissiante. All'andata sto un po' cauto perche' dopo aver fatto la notte in piedi non so' come reagisco ma al ritorno dopo la pasticchetta datami dal grande Gigi sento che va' e insomma sono cautamente contento. Col caldo non riuscivo piu' a correre bene invece adesso sento che va' molto meglio.
E' arrivato il programma di allenamento ...vi faro' sapere, comunque grazie Ugo!

7 commenti:

ugo ha detto...

Ezio ,vai alla grande e non ti ho portato in braccio,hai potuto prendere contatto con quelle che possiamo considerare le "droghe" mie e di Mauro.Hai potuto iniziare a capire che lo stesso percorso può essere sostanzialmente diverso a seconda di come viene impostato e quindi percorso ed ancora di come certe situazioni possano insegnare a correre ed a correggere i propri difetti sia di impostazione che di carico.
Non è facile ma si può comunque ottenere molto,l'importante è capire i perchè di certi sacrifici e trovarne le motivazioni,i risultati sono una conseguenza.
Bravi tutti anche Teresa e bravo Luigi!Mauro è il solito animale tritatutto!

Teresa ha detto...

Bella giornata di corsa in mezzo alla natura l'unica pecca il caldo come dice Ezio.Era un pò che non correvo più in questi posti incantati e mi sono tornate in mente tante cose.Alla fine ero stanca ma contenta perchè so che il lavoro fatto me lo ritroverò sicuramente...
Grazie Ugo per " Bravi a tutti anche a Teresa" meno male mi sono meritata il complimento!!!!
un abbraccio Teresa

Ezio ha detto...

Hai ragione ad arrabbiarti cara Terry
ma forse Maestro One non poteva vederti, stai alla grande e l'ho visto sulla salita della Via Sacra, sei andata su tranquilla io alla fine ho camminato ma sentivo "TROPPO" caldo avra fatto 32 gradi al sole alle 10.30...e ho pensato "ma lo sai che te dico? Comunque per il prossimo inverno ne farai vedere delle belle a tutti. Comunque che bello correre nei boschi del Vivaro!!! Ciao (st'inverno li famo tutti neri!)

Teresa ha detto...

Non poteva certo vederci, visto che eravamo sempre dietro di lui!!!!Bello correre tutti insieme...a quando la prossima!!??
hihihih
Teresa

Ezio ha detto...

Pensa solo che presto sara' lui a soffrire dietro di noi...(ha fatto la battuta!!!!)

Teresa ha detto...

Sto mandando le iscrizioni per la maratona, che fai mi mandi la tua !!?così faccio il fax una volta soltanto..
grazie lady

Ezio ha detto...

Scusa ma non ho ancora pagato se vuoi tu fai tranquilla domani pago e faccio il fax. Grazie