mercoledì 21 ottobre 2009

I AMSTERDAM....NOI AMSTERDAM!

I Amsterdam


I Amsterdam

.
I Amsterdam


Eccoci qui'. Raccogliere e stringere quattro giorni del genere e' difficile.
Parlero' della maratona e mettero' delle foto. Il resto non so' se mi riesce.
Troppo grande e troppo bello.


.
I Amsterdam


Michele


.
I Amsterdam


Yogi,
.
I Amsterdam


Franca,


.
I Amsterdam


Angelo,


.I Amsterdam


I Amsterdam
Annie, Concetta, Paolo,


.
I Amsterdam


Cristina,Gianni, Stefano, Fabio,




I Amsterdam
Marco G. ..grazie a tutti!


.
Persone semplici che amano correre e che hanno sofferto e gioito
insieme e la sera a cena sembrava che fosse una cosa che facevamo da sempre.
Non c'era tensione, non c'era competizione. 23 a cena
(peccato per l'assenza di Marco G. che saluto) e che sembravano
conoscersi da sempre dai 10 ai 78 anni (i miei genitori).
Difficile da ripetere ma io ci riprovero'.




.



.
I Amsterdam
.
I Amsterdam
.




.




La gara
Non doveva essere una gara, voleva essere il lungo prima di Firenze.
Sentivo che ero intorno le 4 ore ma sapevo che ero a pelo.
Ma venerdi e sabato non potevo restare in albergo.
Mi sarei mangiato Amsterdam....camminavo giravo fotografavo.
Sono stato metodico e preciso nell'alimentazione e da
quel punto di vista non posso rimproverarmi nulla.
Domenica mattina sento un senso di peso sotto il gluteo sinistro.
La mattina mi sveglio con la sveglia ( che strano....)
dopo nottate pre-maratone passate a contare le ore...
Colazione da campioni (come ripete Michele)
e via con la metro. In formazione Angelo, Michele Paolo e Concetta.
L'incontro con Yogi e Franca fa' capire che stavolta la cosa e' magica,
molte altre volte tipo Firenze questi incontri erano saltati, stavolta non
sappiamo neanche dove siamo ma ci siamo ritrovati tutti.
Foto di rito (le vedrete da Franca) e curiosita' unanime per le  nostre magliette
Pensate e fatte da Franca e Gianni abbiamo le maglie della nazionale
con la scritta Italia sul petto e il nome scritto dietro, e sotto la scritta
Maratona di Amsterdam 2009.
Per strada ci chiamano tutti  e tutti ci gridano Forza Italia.
Se doveste andare a correre all'estero ve lo consiglio caldamente.
Entrare nello stadio e nelle gabbie e' da batticuore centinaia di parenti sugli spalti e
uno stadio acchittato per le grandi occasioni. Ma regolare si parte a scaglioni.
I primi km vanno via leggeri, mi sembra di scaldarmi bene e con Angelo viaggiamo
d'amore e d'accordo. Ci accorgiamo di andare un po' troppo la media e 5 e 30 ma
speriamo. Passiamo i primi 20 km con Yogi e Marco G. riprendendoci e lasciandoci
parecchie volte. Andiamo bene fino al 25 dove al ristoro prendo l'ennesima maltodestrina
e la cosa si ripete, sento che la pancia si gonfia e una fitta mi ferma. Mi fermo e Angelo  mi
aspetta. Ri parto ma dopo poche centinaia di metri lo risento di nuovo.
Angelo sta' bene e gli intimo di andare senza girarsi. Riprendo, mi dico che un po' piu' piano
forse andra' bene. Ma al 28° il conto arriva. Un crampo sotto al gluteo di quelli veri
come mai mi era capitato mi blocca. Mi appoggio a un albero e passo
un paio di minuti prima di cominciare a fare streching.
Al 30° un altra piccola colica addominale mi porta a fermarmi per un pit stop.
La gara e' finita e l'unico obiettivo e' la bella medaglia e l'abbraccio dei miei e di
Angelo nello stadio affollato di gente. All'arrivo di fronte la grande
scritta "I AMSTERDAM" lo speaker urla "Ezio Battistelli Frascati Italy"
e applausi dalle centinaia di persone ai bordi ti fanno capire quello che sara'
dentro lo stadio.
Il tempo non e' buono (4h e 19') ma io sono contento.




Perche noi Caini quando ci incotriamo in piazza a Pistoia ci chiediamo:
"Come e' andata la Maratona?"
e il maratoneta di turno risponde bene o male, a seconda del risultato ottenuto.
La risposta dell'altro Caino e' sempre la stessa pero' ...un caffe' a chi la indovina.


I Amsterdam


.
I Amsterdam


.
I Amsterdam


.
I Amsterdam


.
I Amsterdam


.
I Amsterdam


.
I Amsterdam

30 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

La risposta è: l'importante è che ti 6 divertito.... tanto se ho sbagliato quando ci vediamo il caffè me lo paghi = ?

Ezio ha detto...

Grazie! Caffe' a Civitavecchia per te.

Ezio ha detto...

...anche se non l'hai indovinata pero'.

stoppre ha detto...

la risposta caina è...potevi far meglio !!

Anonimo ha detto...

Belle foto significa che vi siete divertiti, il tempo lo farai a Firenze.
Anche a me è andata bene la EcoMaratona un pò freddo ma un paesaggio stupendo.
ciao Franco Scaramella

Fatdaddy ha detto...

..per la risposta ci penso un po' su!
Il divertimento c'è stato, il lungo per Firenze lo hai fatto, hai tanti bei ricordi e splendide foto, una nuova medaglia al collo...e che vuoi di più? :)
Vai che Firenze ti aspetta!

Ezio ha detto...

Stoppre, sbagliato!

Franchino, esperienza bellissima potevi venire che te possino...

Fat grazie non hai indovinato la risposta ma ci hai preso in pieno....(ti fischiavano le orecchie?)

Alvin ha detto...

Il tempo non e' buono (4h e 19') ma io sono contento.

....Perchè in Maratona non è il tempo che conta...quel che conta è il viaggio che hai fatto per ottenerlo...

A Firenze per dirla alla Franca andrai a tutto Foo!

Ezio ha detto...

Grande Alvin, anche tu ci saresti stato bene con noi a Amsterdam.
Un mese e mezzo fa' credevo di andare a Amsterdam a fare foto agli altri, l'ho finita e mi e' venuta una voglia di rivincita....

Marco Bucci ha detto...

Capoccione... t'avevo detto da facce la malta co' le maltodestrine... 'naggia la sbomballata !!!
Mo' speriamo che l'hai capita... CARBOGEL o MIELE !!!!

Per la risposta : "ovvia... basta che tu' sia arrivato...!!"

Che ho vinto ? Il caffe' macchiato perche' mi sono avvicinato + degli altri ?!?!?

Monica ha detto...

Bello, bello, bellissimo tutto questo. Non sai quanto sarei voluta essere insieme a voi. Ma che importa il tempo? Ti sei divertito? Ed allora basta! Sono esperienze di vta queste che poi vanno custodite gelosamente.... io la penso così. Casomai smettila di prendere queste cose mentre corri, anzi evitale sempre. Ma scusa se mangi un pò di banana o prendi un pò di tè zuccherato, non è meglio?
Sono orgogliosa di essere una tua compagna di squadra Ezio e a Firenze si replica sicuramente!

the yogi ha detto...

il primo blogpoint all'estero e noi c'eravamo.... stupendo a dispetto di tutto! ste cxxo de maltodestrine fanno più danni che altro.... belle anche le foto fatte dai tuoi; pensare che quei fresconi dei miei non sono riusciti a trovare l'autobus! :D

the yogi ha detto...

piuttosto, visto che le tue foto sono decisamente meglio, mi gireresti cortesemente quelle che mi riguardano in un formato consono...? ;)) thx a lot, caffè pagato a cvtv, anche quello di janco....

Ezio ha detto...

Naro risposta quasi esatta mq qulla giusta la dice domani Franchina.

Moni grazie! Non credo che sia uguale dovro' provarne altri come mi suggerisce Marchetto. Ho provato crisi di fame in maratona e ti assicuro che sono peggio di un mal di pancia.
Yogi :)

uscuru ha detto...

il tempo non e' buono? guarda ke giornate ke te sei preso....
ciao grande e' sempre un piacere leggerti!!!

TAPASCIONE ha detto...

Ricorda Ezio,finire una maratona è sempre una vittoria a prescindre dal tempo,a Firenze all'arrivo ci sarò io a gridarti forza Frascati...

Daniele ha detto...

Le voglio anche io quelle maglie!!! Come si fa? Si può?

Grande Ezio!! La corsa è divertimento, hai avuto un po' di problemi ma hai tirato fuori il meglio da quello che potevi! Grande!

franchino ha detto...

Vada come vada ma quando si fanno trasferte come queste di sport ma soprattutto di amicizia il tempo passa in secondo piano. O no?

Ale57 ha detto...

Grande Ezio. Il tuo tempo è buono.
Non sò scrivere altro, scusami, mi ha preso un'emozione a leggere il tuo racconto che ho un nodo in gola e gli occhi umidi.... vi vorrei abbracciare tutti quanti.

Marco ha detto...

Bravi e belli!!! ;-)
Complimenti per l'esperienza e anch'io son d'accordo sul fatto che il divertimento, soprattutto i nqueste occasioni, e' la cosa principale!!!!

Michele ha detto...

Bella Ezio !!!

Master Runners ha detto...

Ezio bel racconto e belle foto come al solito!!
Hai fatto un' altra esperienza indimenticabile, comunque sia andata
..e poi fatta na maratona ne arriva un altra!

albertozan ha detto...

un piacere leggere una "storia" del genere....storia di amicizia e di corsa...: che bello!!

Francarun ha detto...

Io e te GEMELLI DIVERSI....ti voglio bne Eziuccio caro !!!! a Firenze ci ritroviamo dinuovo e non vedo l'ora !!!! La medaglia ce l'abbiamo tutti e questo era l'obbiettivo principale oltre che divertirsi e conoscersi...Tutti quanti persone straordinarie !!!

Ezio ha detto...

Grazie ragazzi in toto...mi avete commosso voi. Orgoglioso di essere vostro amico.

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie