domenica 25 ottobre 2009

17 Km cl(s) alla Sagra del SadoMaso...

I Amsterdam


.

Resta molto nel mio corpo di Amsterdam. Nelle gambe oltre la maratona restano molte camminate e in settimana non mi sono risparmiato ho cercato di continuare ad allenarmi tranquillo come se domenica non ci fosse stata e mercoledi ne esce un 10000 a 5'.
Nella mente qualcosa sta' tornando a posto (nonostante parli ancora di sadomaso...).Riesco a gestire meglio il dolore e non mi abbatto quasi piu' a riprova che le gambe vanno meglio. Partire stamattina era tosta....comunque vado. I primi km cerco un riscaldamento. Ma poi sento che le gambe girano leggere, riesco anche a trovare un buon ritmo. Naturalmente sulle strade di Tor Vergata. Al 13° trovo una bella asperita' e alora cambia tutto. In cima sento un inizio di fastidio ad un polpaccio. Rallento ma quanto basta e rivado. Ne escono 17 km a 5 e 25. Mi sembra sempre meglio ma la cosa che piu' mi fa' piacere e' sentire che riesco a gestire di nuovo le difficolta' e il dolore. Aspettando Monica e Marchetto che stanno sbuffando e soffrendo sulle strade di Lucca e dopo aver visto le splendide immagini dell'arrivo di Venezia...vi auguro una buona domenica e mando un bacio a chi mi vuole bene.

7 commenti:

the yogi ha detto...

caspita è vero, preso da VE dimenticavo LU...! cmq hai ripreso meglio del sottoscritto: avrò senz'altro bisogno di un massaggio e almeno di una tecar.... :/

stoppre ha detto...

continua così collè, senza alti e basi ma costante e progressivo !!

Michele ha detto...

Ezio ma sei andato a correre già di mercoledì ????
io ho aspettato venerdì per 6 km ad andatura bradipo

Marco Bucci ha detto...

Daje Ezzie'... aripijate e raspa su l' terreno come li cavalli...!!
Te volemo imbizzarrito a Firenze...!!!

Ezio ha detto...

Grazie a tutti...Marchetto me capisce...

er Moro ha detto...

Grande Ezio, fa piacere saperti in spolvero!

Ezio ha detto...

Mo' non eccediamo....sto' meglio....