giovedì 22 maggio 2008

22 Maggio 2008: Tuscolo...saliro' saliro' saliro'!

Preso dalle foto e dalla musica dimentico di scrivere i miei allenamenti.
Poco male non e' che siano granche'....anche se ce la metto tutta!

Rocca Priora sento che mi fa' virare, la semi-delusione della salita mi stimola e sento che la maratona e' finita nel fisico e nella mente ed ora bisogna ricominciare a lavorare dal basso.

Lunedi': 12 km di lenta a 5' 10"

Martedi: Abbocco come una trota al Giampy. Alle 18.30 a Tor Vergata. Solito percorso nostro di undici km. Nove km di medio e poi sento che aumenta. Accetto la bagarre non ricordarndomi che e' il terzo giorno consecutivo che corro. Risultato e' sempre il solito. In certe cose non c'e' storia. Anche se so' che ora evitera' la rivincita onore al vincitore!

Giovedi: Tuscolo con partenza da casa via Monteporzio e salita di Tuscolo fino l'eremo di Camandoli da dove riscendo dietro i residence e giu verso la strada di casa. Buone sensazioni se fossi salito cosi' domenica sarebe stato un successo.

Venerdi': 11 km di lenta

Domenica: Villa Adriana 9 km di misto.

A Presto

4 commenti:

giampiero ha detto...

seeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!
ho fatto proprio bene a non venire a tuscolo..... con sto tramonto e chi ti resisteva.....

Ezio ha detto...

Ce lo sai allora!

Mathias ha detto...

Ho quest'immagine di due runners che corrono insieme persi nel tramonto.. bè il compagno ideale di una corsa del genere sarebbe la propria Lei, ma si sa il mondo è vario.. :-)

giampiero ha detto...

..anche la "Lei" di qualcun altro va bene uguale..