mercoledì 4 marzo 2009

LA CAZZATA PIU' GRANDE....




Analisi a freddo:
Da Sabato penso e ripenso...i dolori non passano e rivedo passo passo questi due mesi.
Salite e discese...ripetute e lunghi, ma nulla mi convince. 
Luciano e Giancarlo insistono sui collinari ma ultimamente solo in pianura mi allenavo. 
Fino ad un certo punto tutto bene e poi i dolori mi hanno cominciato a limitare.
Nel frattempo avevo comprato un paio Asics Nimbus e piano piano le stavo
svezzando per portarle all'appuntamento del 22 ...ho aspettato troppo.
Il lungo dei 28 km con queste scarpe e' stato la causa del dolore al gluteo
e col conseguente fastido all'anca. 
La cazzata piu' grande di quelle che non si fanno e che si pagano!

10 commenti:

uscuru ha detto...

non penso siano state le scarpe...
io ho il tuo stesso problema,solo oggi sto un po' meglio. ho fatto fisio(massaggio)non poi capi' er dolore...

Ezio ha detto...

E allora che pensi sia stato?

Francarun ha detto...

anche secondo me non sono le scarpe Ezio, sono le scarpinate su per le salite a fare le ripetute, poi io non lo so, però credo sia più un discorso di cambio di allenamenti, che non avevi mai fatto prima ! poi tutto può essere.......te rimettiti per benino Eziuccio !

uscuru ha detto...

penso + sto freddo e la postura forse sbagliata, porova da un oeseopata o un fisioterapista esperto.
pensa questo mio amico abita a rocca priora.

Frate_tack ha detto...

Concorso con Uscu Ezio, il freddo ti entra nelle ossa e ti porta q quesit mali. Io l'anno scorso ho avuto il tuo stesso problema. E ho scoperto una contrattura sotto il gluteo enorme. Un dolore allucinante dal fisioterapista, ma poi tutto bene. Dai tieni duro testona pelata che a Roma bisogna correre!

Nick.12 ha detto...

E ti fai chiamare "testa pelata" da mio fratello??????? Mi raccomando a Roma non voglio brutte notizie, attento ai 11 secondi di frate, che non ti influenzi hihihihihihi
Ciao Nick

Marco Bucci ha detto...

Caro Ezio...
Innanzi tutto :

1) Era la prima volta che usavi quel tipo di scarpa ?! Se si, puo' anche essere allora che non sia congeniata per il tuo piede...ma e' difficile... In realta' ho sentito parlar male delle Cumulus, ma delle Nimbus e' la prima volta...

2) Da quel che ho capito hai fatto dei carichi di lavoro a cui prima non eri abituato, e di fronte ad un problema che non avevi mai affrontato, puo' darsi che l'entusiasmo te lo abbia fatto sottovalutare.... Ma il dolore, l'ho imparato a mie spese, e' un segnale del corpo che si sta difendendo : ignorarlo e' sbagliato.

3) Anche il discorso climatico, per dei non piu' giovanotti come noi puo' influire... se viaggi scoperto... ma non mi sembra sia il tuo caso.

Ora pensa a risolvere il tuo problema il prima possibile e poi rifletti sulle cause che l'hanno determinato, per rimuoverle....

Un abbraccione

P.S.... X Pisa... non mi arrivare cosi' eh ??!?!?!

Ezio ha detto...

Grazie a tutti!

@Franca...booooo.

@Uscuru...postura sbagliata da scarpe?

@Frate e Nick...tanto per cominciare tanti complimenti. Poi dico a Frate che non c'era che non corro la Maratona..mi dispiace sei stato veramente carino ...ma so' che hai un altra mission impossible...comunque stiamo a cena insieme e per qualsiasi cosa...

@Marco ...no le Nimbus non mi hanno fatto nessuno scherzo...le scarpe erano le Reebok Verona...hai detto una gran verita', il dolore e' un segnale del corpo che non possiamo trascurare...prima di firenze era un dolore da stanchezza, ora sento che non e' cosi'.

uscuru ha detto...

basta un piccolo problema e il corpo si adatta si puo' essere la scarpa, ma x me resta un caso, t'incriccavi anke con le vekkie.
ti faccio un esempio, hai un dolore al polpaccio e vai a correre, il tuo cervello cerca di far compensare il probl. e allora corri male e hai pribl. di skiena sciatico, gluteo

Mathias ha detto...

io non so se siano le scarpe..ma la paura del cambio di scarpa mi attanaglia sempre, così mi trovo a correre col 3° paio dello stesso modello (ed il 4° è già li pronto).

solidarietà ezio..per la mezza di pisa di cui sotto non gliela faccio, peccato..mi fregan ste trasferte a roma