martedì 15 marzo 2011

Cammino di Santiago con le Adidas Supernova Glide 3

I giorni passano e l'ora di partire si avvicina. 
La sensazione è di essere alla settimana prima della maratona....
Lo zaino è pieno, non è tanto il problema dei vestiti ma tutte le utilità ti fanno perdere il sonno. Aghi, filo, caricabatteria, credenziale, documenti, tessere sanitarie, spago per stendere e spille da baglia magnum....bustine di plastica con chiusura...quali sono i calzini più adatti...? e quali pantaloni portare....? e mica è facile eh......
Comunque non vado nel deserto e eventuali sbagli si possono facilmente riparare....ma le scarpe no!!! Quelle non si possono sbagliare. E allora eccole...nuove di pacca!!! 












Non le userò in Italia....per scaramanzia le metterò ai piedi la mattina della partenza ...il 1 aprile.
Le userò per tutti i chilometri del Cammino Di Santiago di Compostela e alla fine una foto dirà la verità sulla resistenza di queste scarpe.....tutto a mio rischio e pericolo quindi....
Buen Camino Peregrino! Ultreya !!

15 commenti:

nino ha detto...

se sono come la sua precedente ersione non penso che ne rimarrai deluso. buon viaggio!

Ezio ha detto...

Grazie Nino!

francoscr ha detto...

Non è un rischio mettere scarpe nuove??, buon cammino.

Ezio ha detto...

forse non hai letto il post precedente ma io ne ho già provate un paio....

Tosto ha detto...

e allora non mi rimane che dire vai con dios :)

Luca "Ginko" ha detto...

Più che buon viaggio ti auguro buon cammino!

Master Runners ha detto...

La potenza è nulla senza controllo! ;)
Go Ezio go!

Brant ha detto...

buon cammino, pellegrino Eziuccio...scherzi a parte, avremmo tutti un pò bisogno di staccare completamente la spina con tutto per qualche tempo e "ritemprar lo spirito"...
poi ci racconti.
Un abbraccio
Antonio

Nick.12 ha detto...

Mi sembrano un pò leggerine come scarpe. A dire la verità io vedevo tutti con i scarponcini e scarpe basse da montagna, pensa se prendi l'acqua che ho preso io eppure il freddo.
Tanto percorso è sterrato e anche sconnesso.
ciao Nick

GIAN CARLO ha detto...

La 2 era ottima, spero pure io di provare la 3 anche se tu le testerai in maniera speciale.
Buon viaggio Tex

pacemy ha detto...

Ciao, anch'io ti dico chè è un rischio usare le scarpe nuove. Nella prima tappa, se arrivi a Roncisvalle, gli ultimi km in una pietraia in discesa sono massacranti.Io ho fatto il Cammino 2 anni fà, ti allego link foto https://picasaweb.google.com/delvigo/Compostela2009#.
Comunque nel Cammino tutto è facile.
L'estate scorsa mi son fatto Tallin-Riga-Vilnius, da solo, con tenda,21 Kg di zaino,in 23 giorni.
Quest'estate in programma Tallin- San Pietroburgo-Mosca e ancora avanti verso Perm finchè non scade visto. Se tutto va bene come lo scorso anno nei Paesi Baltici, penso km di fare 2.500-3.000.
Buen Camino !
Pier Luigi

pacemy ha detto...

Ciao, anch'io ti dico chè è un rischio usare le scarpe nuove. Nella prima tappa, se arrivi a Roncisvalle, gli ultimi km in una pietraia in discesa sono massacranti.Io ho fatto il Cammino 2 anni fà, ti allego link foto https://picasaweb.google.com/delvigo/Compostela2009#.
Comunque nel Cammino tutto è facile.
L'estate scorsa mi son fatto Tallin-Riga-Vilnius, da solo, con tenda,21 Kg di zaino,in 23 giorni.
Quest'estate in programma Tallin- San Pietroburgo-Mosca e ancora avanti verso Perm finchè non scade visto. Se tutto va bene come lo scorso anno nei Paesi Baltici, penso km di fare 2.500-3.000.
Buen Camino !
Pier Luigi

Ezio ha detto...

Grazie a tutti....camminerò qualche giorno con le adidas supernova glide così le comincerò a consumare prima ma non troppo....comunque se leggete nei post precedenti userò anche un paio di Adidas Terrex fast x fm per gli sterrati e le petraie...e speriamo vada bene....Buen camino!!!

fiorella ha detto...

credo che vadano bene tutte e due le scarpe che porti. Io ho camminato con Adidas da Jogging e sandali da trekking, era estate e quindi ero avvantaggiata ma ti assicuro che le scarpe da corsa vanno benissimo. Ho visto persone con scarpe pesanti e vesciche da paura! Buen Camino

fiorella ha detto...

essenziali Ezio sono i calzini da cambiare tutti i giorni e non troppo pesanti. anche qui ho portato quelli da corsa che asciugano veloci e tengono il piede asciutto